SaluteNutrizione fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione, e quindi raccolgono informazioni sull'uso del sito da parte dei visitatori. Qualunque informazione fornita su questo sito, in particolare, le informazioni nutrizionali NON COSTITUISCONO un consulto medico.

Una ricetta facile e sfiziosa per mangiare il merluzzo. In questo caso viene usato, per praticità, quello surgelato. L'aggiunta del salmone e delle noci arricchisce il piatto di acidi grassi essenziali Omega 3, tanto importanti per la salute del nostro apparato cardiocircolatorio. Il merluzzo gratinato può essere anche un'ottima soluzione per avvicinare all'assunzione di pesce i bambini (e molti adulti) che non vogliono saperne di mangiarlo con regolarità.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Ingredienti per 2 persone:

- 200 gr filetti di merluzzo surgelato
- 100 gr salmone affumicato
- 50 gr mollica di pane integrale
- 3 noci
- 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
- 1 limone
- mezzo spicchio di aglio
- prezzemolo
- menta
- sale
- pepe
- mezzo bicchiere di vino bianco

Preparazione:

Preriscaldate il forno a 200°C. In una teglia disponete su un foglio di carta da forno il merluzzo ancora surgelato, già salato e pepato, un dito di acqua, il vino e un cucchiaio di olio. Coprite con l'alluminio e fate cuocere per circa 20 minuti girandolo a metà cottura. Nel caso in cui i filetti di merluzzo siano freschi, i tempi di cottura si riducono a 12-15 minuti.
Mentre il pesce è in forno, tritate finemente con un mixer la mollica di pane, il salmone affumicato, l'aglio, il prezzemolo e la menta. Aggiungete un po' di sale e pepe al composto e bagnatelo con il succo di limone e l'olio rimasto. Contemporaneamente mettete a tostare le noci sbriciolate per 2-3 minuti in una padella antiaderente.
Terminati i 20 minuti di cottura del merluzzo, disponetevi sopra il composto con la mollica e il salmone e ultimate con le noci tostate. Rimettete infine la teglia in forno per altri 5-10 minuti, cioè fino a che non sia ultimata la gratinatura, senza coprire con l'alluminio.